RIFUGIO CRODA DA LAGO – RIFUGIO PALMIERI – LASTRONI DI FORMIN

Partenza bus da Fossò Piazza San Bartolomeo ore 6.00 – Marghera check in Panorama ore 6.25.

 

ITINERARIO: da dolomiti.com

Il percorso escursionistico inizia al Rifugio Passo Giau.

Dal Rifugio Passo Giau si percorre il sentiero n° 436 in leggera salita verso la Forcella di Zonia. In breve si raggiunge la Forcella di Zonia, da dove si prosegue attraversando orizzontalmente le forti pendenze del versante ovest del Col Piombin la cui cima sovrasta per meno di un centinaio di metri il sentiero. In questo tratto del sentiero, sulla destra si gode di un ampio panorama verso il Monte Pore, il Col di Lana, la Marmolada e il Monte Boè.

Dopo appena quindici minuti dalla partenza, si raggiunge la Forcella attraverso la quale si accede alla Val Cernera e da dove si gode di un magnifico panorama verso i Lastoi de Formin e la Croda da Lago. Dalla Forcella il sentiero scende nella Val Cernera.

Dalla Val Cernera si sale verso la Forcella Giau; la salita è abbastanza ripida, ma relativamente breve e va affrontata con passo lento e cadenzato.

Raggiunta la Forcella Giau a 2360 metri di altitudine, è doverosa una breve sosta per ammirare gli incantevoli panorami che si godono da questa posizione: verso sud si erge la mole del Monte Pelmo, verso est s’innalzano le pareti verticali dei Lastoi de Formin e verso nord, tra l’imponente corona di montagne, risaltano la Croda Rossa d’Ampezzo, le Tofane, le Punte di Fanes, il Monte Lagazuoi, le Cinque Torri e la Gusela, l’Averau, il Monte Settsass, il Monte Boè, verso ovest il Monte Cernera e il Corvo Alto.

Proseguendo lungo il sentiero, dapprima con andamento pianeggiante e poi in leggera discesa, si attraversano i pascoli di Mondeval a monte del piccolo Lago delle Baste.

Superato il pascolo, prima che il sentiero riprenda a risalire, sulla destra si vede il grande masso erratico isolato che servì da riparo all’ormai famoso “Uomo di Mondeval”, vissuto nel Mesolitico (ca. 7000 anni B.P.), di cui è stata rinvenuta la sepoltura e gli ornamenti che l’accompagnavano: reperti di grande valore paleo-etnologico, oggi conservati nel piccolo museo di Selva di Cadore.

Da Forcella Ambrizzola per il sentiero 434 si arriva al Rifugio Palmieri dove sostiamo per il pranzo al sacco o in rifugio.

Per il ritorno attraverso il sentiero 437 al Cason di Formin si trova il ponte Rocurto (m.1708). Un ponticello ci permette di attraversare il rio e siamo sulla SP 638 dove ci attende il bus.

TEMPISTICHE E DISLIVELLI:

Da Passo Giau al Rifugio Palmieri due ore.

Dal Rifugio Palmieri a Rutorto un’ora e mezza.

PASSO GIAU m. 2236

FORCELLA GIAU m.2360

RIFUGIO PALMIERI m.2048

ROCURTO m.1708

INFORMAZIONI GENERALI:

– Vi preghiamo di prendere visione circa le condizioni per partecipare alle uscite che sono riservate ai nostri soci.

– Possibilità di partecipare all’uscita senza effettuare l’escursione

PREZZO:

Il prezzo varia in base al numero dei partecipanti da un minimo di 23€ a un massimo di 30€, questo perché in base alle normative anticovid il bus avrà posti riservati e distanziati in base alla conformità del gruppo.

Saranno disponibili tutti i posti finestrino (25) per partecipanti singoli, eventuali posti a sedere sono disponibili vicino ai posti finestrino per i familiari conviventi. Le eventuali coppie o famiglie verranno posizionate a scacchiera per mantenere le distanze di 1 metro nelle file centrali.

Come prenotare?

Scrivere un messaggio o chiamare il 3703131925 o info@skiclubfossoasd.it entro il 18 giugno.

In tal data vi confermeremo e vi chiederemo di pagare la quota del bus tramite bonifico bancario o su appuntamento. La quota varierà quindi dai 23€ ai 30€ in base al numero di partecipanti .

NON SARA’ POSSIBILE PAGARE IN BUS. IL REFERENTE, COME TUTTI I PARTECIPANTI, NON POTRA’ MUOVERSI DAL PROPRIO POSTO A SEDERE.

 

CONTATTI:

info@skiclubfossoasd.it

370.3131925 Segreteria per informazioni

329.0020375 Sergio per info e come contatto durante le uscite.

in caso di necessità RIFUGIO CRODA DA LAGO 0436.862085 www.crodadalago.it

foto Moreno Germetta